Nuovi protagonisti del Retail: l’avanzata dei flagship store di elettronica in Europa

Microsoft Store on Fifth Avenue in Midtown Manhattan

Nuovi protagonisti del Retail: l’avanzata dei flagship store di elettronica in Europa

Foto copertina © DW labs Incorporated – Shutterstock.com

Come un jeans che a un certo punto comincia a starci stretto, così ai grandi leader mondiali dell’elettronica un angolo di spazio nei grandi rivenditori non basta più per rappresentare la complessità del mondo che si cela dietro una grande azienda.

Apple lo diceva già 20 anni fa

Uno spazio ristretto a cui Apple non ci si è mai totalmente abbandonata, motivo per il quale ha iniziato a inaugurare i suoi store in tutto il mondo già 20 anni fa, con l’obiettivo di fidelizzare e far sentire “speciali” i suoi clienti: un luogo a loro dedicato che li accoglie per assisterli in caso di necessità ma soprattutto per coinvolgerli su ogni tipo di novità.

apple piazza liberty milano

La piazza in Apple Piazza Liberty a Milano – Foto © apple.com

Flagship store, cos’è e cosa rappresenta nel mondo retail

Con “flagship store” (in italiano negozio bandiera) ci si riferisce ai punti vendita di rappresentanza attraverso il quale un brand comunica valori aziendali e brand identity.

Solitamente questi negozi monomarca sono più grandi e innovativi rispetto agli altri punti vendita, perché, appunto, in quanto “bandiera” raccontano in maniera più tangibile e concreta il brand. Luci, suoni, colori, materiali: la coinvolgente atmosfera è progettata apposta per coinvolgere i consumatori ai valori del marchio. Anche l’obiettivo commerciale è sempre presente ma sostenuto da un vasto assortimento delle collezioni, molto più ampio rispetto ai classici negozi.

Tutti questi elementi contribuiscono ad accompagnare il cliente in un vero e proprio viaggio nel magico mondo del brand.

Da Saturn a Colonia potete testare un drone

Per l’ultima apertura a marchio Saturn il Gruppo Mediamarkt ha scelto la Germania, un Paese particolarmente felice per lanciare nuovi concept da sperimentare prima di integrarne gli elementi di successo su tutta la rete.

Il nuovo flagship store di Saturn sorge a Colonia e si sviluppa su ben 6.500 mq; in linea con il nuovo posizionamento del brand (vivere la tecnologia) il flagship store si presenta con la promessa di offrire ai clienti un’esperienza immersiva e un’offerta di servizi rinnovata coinvolgendoli su come la tecnologia possa effettivamente migliorare la vita: già dall’ingresso i clienti vengono accolti da un videowall di 21 mq che racconta le meraviglie della tecnologia; per dirne qualcuna, potete testare le cuffie che eliminano il rumore all’interno di una cabina originale di un velivolo DC-9; oppure salire nel reparto elettrodomestici dedicato al benessere, alla cura del corpo, alla cucina e alla corretta alimentazione e partecipare a eventi di live cooking e presentazioni di prodotti.

E se siete amanti dei droni, o anche semplicemente incuriositi, qui è possibile testarli gratuitamente in un enorme spazio opportunamente progettato.

Saturn colonia

Saturn Köln – Foto © retailproject.it

 

Leggi anche:   Fondi immobiliari: momento positivo per l'Italia

Lenovo a Milano: uno spazio di incontro tecnologico, sociale, culturale e svago

Il 2020 riserverà diverse sorprese anche in Italia. A partire dall’annunciata apertura del primo flagship store a livello europeo di Lenovo a Milano. La scelta del colosso cinese è ricaduta strategicamente sull’Italia perché è il paese dove prima di altri è ricominciato a crescere il settore dei Pc.
Il nuovo Store sorgerà in piano centro, all’angolo tra corso Matteotti e via San Pietro all’Orto e si distribuirà su tre piani progettati all’insegna dell’innovazione tecnologica, lo svago e il business.

Saranno dunque presenti aree «showcase», installazioni dove toccare con mano le innovazioni di prodotto – dai Pc ai visori per realtà virtuale – ma anche spazi di co-working, un auditorium, un’area dedicata agli incontri che verranno organizzati da Lenovo, un bar e un angolo commerciale.

In attesa di cambiare il Pc dunque, o di iniziare ad arredare la casa di dispositivi smart Lenovo tende a intercettare clienti e potenziali tali regalandogli qualcosa di più di uno spazio vendita come tanti altri:

un luogo dove sarà possibile sperimentare e conoscere le tecnologie che migliorano la vita di oggi e quella futura, dalle soluzioni dell’high performance computing ai nuovi PC e tablet con Intelligenza Artificiale, dai dispositivi dell’Internet of Things al gaming alla realtà virtuale fino agli smartphone” (Emanuele Baldi, Amministratore Delegato e Country General Manager di Lenovo).

 

In attesa del primo vero flagship store italiano di Apple a Roma

Gli importanti lavori di riqualificazione e ristrutturazione dell’antico palazzo Marignoli oggi di proprietà Allianz – guidati dell’archistar Norman Foster – che ospiterà il mega-store di Apple su Via del Corso, a due passi dal Parlamento, stanno tenendo sulle spine fedelissimi e curiosi.

Difficoltà legate alle numerose prescrizioni delle Soprintendenze (come per esempio la conservazione dei graffiti di Afro Basaldella) che devono coniugarsi con le esigenze di Apple che occuperà la totalità del piano terra e parte di quello superiore. Un mega-store che con oltre 2.000 metri di superficie integrerà il massimo dell’innovazione tecnologia in un prestigioso contesto architettonico e urbanistico grazie a un attento lavoro di recupero e conservazione.

Leggi anche:   7 trend per il settore Food nel 2019: continua la rivoluzione del retail 4.0

Le notizie sull’apertura imminente del flagship store di Apple a Roma si rincorrono di mese in mese, attesissima anche dalle istituzioni data la ricaduta positiva che l’iniziativa avrà sui flussi turistici nelle vie dello shopping romane e sul rilancio della Capitale nella capacità di attrarre nuovi investimenti.

roma via del corso

Foto: Shutterstaken – Shutterstock.com

Huawei a Madrid: non solo un “semplice” flagship store

Il più grande flagship store di Huawei nel mondo, al di fuori di quelli già esistenti in Cina, si trova oggi a Madrid, in una delle strade più trafficate d’Europa, la Gran Via.

Il punto di vendita Huawei Space di oltre 1000 mq si sviluppa su due piani e ospita, oltre alla presentazioni di prodotti e luoghi di incontro per i consumatori, anche aree di formazione per eventi da organizzare nel corso dell’anno. Un punto di riferimento per gli appassionati del brand e della tecnologia in generale ma non solo.

Dopo i recenti fatti con gli Stati Uniti, l’inaugurazione di questo importante store rappresenta per Huawei il simbolo della propria volontà e impegno di continuare il piano di espansione in Europa, dove con Samsung, si contende ormai il mercato smartphone, con una crescita di oltre 66 punti percentuali nel Q1 2019 rispetto al medesimo periodo dello scorso anno (dati IDC).

 

Mi Store ad Arese

Con l’obiettivo di espandersi nel mercato europeo, Xiaomi ha investito aprendo un bellissimo Mi Store nel grandissimo CC Il Centro di Arese per presentare la vastità del suo catalogo prodotti.

Il Mi Store non si limita a presentare i prodotti smartphone di punta, ma mette in mostra tutta la potenza tecnologica del brand attraverso i prodotti per la domotica e casa smart (sensori di temperatura e umidità, Lampade smart RGB, Camere di sicurezza a 360°, ecc.); mezzi di trasporto alternativi (monopattini elettrici e Ninebot); camere e dispositivi video dedicati al mondo della creazione di contenuti; ma anche dispositivi da viaggio (dagli zaini ai trolley ai termos), dispositivi audio e da polso, prodotti per la casa (dalla macchina per la cottura del riso alla bilancia smart), giochi e gadget tech.

mi store arese

Foto © mi.com

 

Sei il proprietario di immobili commerciali? Contattaci per esplorare le opportunità di business nell’ambito immobiliare retail

 

 

DESIDERI ULTERIORI INFORMAZIONI SUL TUO CASO SPECIFICO?

VUOI PARLARE CON UNO DEI NOSTRI SPECIALISTI?