COINBAR: al centro di Roma il primo Bitcoin caffè d’Europa

COINBAR: al centro di Roma il primo Bitcoin caffè d’Europa

Cibo e Criptovalute, un binomio che ha il sapore di innovazione. Apre a via Barberini il caffè del futuro: Coinbar.

La rivoluzione passa per Roma. Nella Capitale arriva Coinbar, il primo Bitcoin Cafè a livello europeo. Con la collaborazione di Josas Immobiliare, nasce a via Barberini il primo bistrot collegato a un exchange dove si potranno scambiare informazioni sulle criptovalute, oltre che acquistare i prodotti e fare trading registrandosi nella piattaforma www.coinbar.io.

Il Bar dei Bitcoin ha aperto al pubblico il 1 luglio 2020, primo al mondo dei locali di un progetto che unisce la versatilità di un luogo di ritrovo tradizionale che procede in linea con l’economia reale come un bar-bistrot, coniugato al mondo fintech. È un nuovo capitolo dell’evoluzione umana. La cucina è ricca, sorprendente e creativa, caratterizzata da un forte legame con la natura, e presenta una dipendenza quasi assoluta dai prodotti bio e a chilometro 0 di alta qualità.

LA LOCATION

Il primo Coinbar viene aperto in Italia per volontà dei suoi fondatori. La sede è in via Barberini 34, nel Centro Storico, a due passi da via del Corso e le strade della moda; immerso nella bellezza delle rovine romane tra monumenti, barocco, neoclassicismo, straordinaria sintesi di più di due millenni di storia senza pari nel mondo.

La scelta della location è stata selezionata grazie alla collaborazione tra Coinbar e Josas Immobiliare, con sede a Roma e che opera a livello nazionale ed europeo con esperienza pluridecennale. Grazie alla collaborazione con questa realtà si stanno già muovendo i primi passi per valutare prossime aperture a Roma e Milano.

In video l’intervista di Raffaele Rubin, partner Josas al programma 264 Zoom di Cusano TV

 

DESIDERI ULTERIORI INFORMAZIONI SUL TUO CASO SPECIFICO?

VUOI PARLARE CON UNO DEI NOSTRI SPECIALISTI?